L’ANALISI E IL MONITORAGGIO DELL’IMPIANTO FOTOVOLTAICO

By Petalo In News No comments

Le statistiche che sono state fatte negli ultimi anni parlano chiaro: in Italia, 1 impianto fotovoltaico su 3 non funziona come dovrebbe, ed ha una produzione inferiore del 20%. La cosa preoccupante è che, nella maggior parte dei casi, il proprietario dell’impianto non è al corrente del malfunzionamento, ignorando le perdite di benefici in termini economici. La soluzione a questo problema oggi è il monitoraggio e l’analisi continua dell’impianto, che è la base per garantire il funzionamento corretto e il ritorno sull’investimento fatto inizialmente. Nell’articolo di oggi capirai quindi perchè è fondamentale tenere monitorato il tuo impianto.

DI COSA SI TRATTA?

Innanzitutto partiamo col definire cos’è e qual è l’obiettivo dell’analisi dell’impianto fotovoltaico. L’analisi, in parole semplici, è quell’attività che ti permette di tenere traccia dei dati di produzione dell’impianto nel tempo, e di confrontarli con quelli previsti in base alle condizioni meteorologiche. Così facendo potrai capire se il fotovoltaico sta funzionando come dovrebbe, o se la produzione è sotto la soglia prevista. Ma l’analisi non dovrebbe fermarsi solo a monitorare i dati esplicitati fino ad ora; l’attività dovrebbe dare l’opportunità all’utente di verificare la correttezza dei valori degli incentivi riconosciuti dal GSE e la regolarità dei pagamenti. Infatti un investimento nell’acquisto di un impianto si rivela una scelta vantaggiosa a tutti gli effetti, quando genera un risparmio anche in termini economici. Per fare un’attività di analisi  in modo autonomo, dovresti fare costantemente la lettura del contatore per misurare l’energia prodotta, e confrontarla con quella prevista. Inoltre, dovresti tenere monitorato il portale del GSE, per calcolare il ricavo economico e verificare che l’incasso dell’incentivo sia quello atteso. Tutte queste operazioni, come puoi capire, necessitano di molto tempo, senza trascurare poi la difficoltà nel cercare i dati all’interno del portale GSE, che risulta poco intuitivo.

Se non sei un esperto del settore, diventa molto complesso fare una corretta attività di controllo. Proprio per questa ragione, la maggior parte dei proprietari di impianti hanno rinunciato a tenere sotto controllo il funzionamento del fotovoltaico nel tempo. Altri invece, non consapevoli di tutto ciò, continuano a pensare che l’impianto non necessiti di una verifica costante.

Probabilmente anche tu hai installato sul tetto della tua casa un impianto fotovoltaico, ma non hai mai controllato la produzione dei pannelli. Scommettiamo poi, che non sei mai entrato nel sito del GSE, e non sei consapevole  della correttezza o meno dei pagamenti che hai ricevuto fino ad ora. Immaginiamo che ti starai chiedendo come rimediare a questa situazione! E se ti dicessimo che PETALO ha la soluzione giusta per te?

LA NOSTRA SOLUZIONE

Nel tempo abbiamo sempre creduto nell’importanza di tenere sotto controllo gli impianti che abbiamo installato e, con gli anni siamo diventati sempre più specializzati in questa attività di fondamentale importanza. Perciò oggi possiamo offrirti un servizio completo di analisi e monitoraggio del tuo impianto fotovoltaico, che ti faccia capire chiaramente i rendimenti e il ritorno sul tuo investimento. Quello che noi possiamo fare per te, è prenderci carico totalmente dell’attività di analisi e monitoraggio, controllando costantemente, tramite la nostra piattaforma dedicata, il rendimento del tuo impianto fotovoltaico e la costanza nei pagamenti da parte del GSE. Tutto ciò è possibile senza installare alcun dispositivo di misurazione, ci basterà avere le tue credenziali GSE.

Il nostro software andrà a leggere i valori trasmessi dal distributore a GSE, analizzando di conseguenza lo scostamento di produzione di energia con quella teorica, tenendo conto dei dati meteorologici. Noi avremo sotto controllo costantemente la situazione del tuo impianto, come puoi vedere dalla schermata di seguito:

istogramma che mostra l'analisi di un impianto fotovoltaico

Come puoi vedere il grafico mostra la produzione del tuo impianto fotovoltaico reale, rapportata con quella stimata in base alle condizioni meteorologiche (linea verde). Questo ci permetterà di capire se il tuo impianto sta funzionando correttamente, oppure ha bisogno di un intervento di manutenzioneMa questa è solo una piccola parte di ciò che la nostra piattaforma può analizzare; se ti interessa approfondire l’argomento, puoi guardare l’esempio di un caso reale, di un nostro cliente che si è affidato a noi per l’attività di analisi  ——> CASO REALE.

I VANTAGGI

Riassumere in pochi punti tutti i vantaggi di questo servizio è davvero complicato, perchè come avrai capito sono molteplici. Quello che devi avere chiaro però, è che l’analisi che facciamo ti permette  di prevenire degradi ed intervenire in tempo, prima di perdere gli incentivi o che si rendano necessari interventi più impattanti. Inoltre, grazie al nostro servizio potrai fin da subito:

  • capire come ha funzionato l’impianto dalla sua attivazione, fino ad oggi e come si comporterà nel futuro;
  • confrontare il funzionamento con i dati meteo;
  • controllare semplicemente i pagamenti GSE;
  • verificare se i ricavi sono in linea con quanto previsto.

E SE L’IMPIANTO NON FUNZIONA COME DOVREBBE?

Arrivato a questo punto dell’articolo potrai chiederti: e se dall’attività di analisi scopro che il mio impianto non produce come dovrebbe?

In questo caso esiste il Revamping: un intervento di rinnovamento degli impianti già installati, che però non funzionano correttamente o al massimo del loro rendimento.  Tale processo prevede una revisione completa effettuata da un tecnico specializzato, che si reca sul sito e analizza il sistema e i suoi componenti in base agli standard previsti, ne rileva le problematiche e propone al titolare una soluzione efficace per rimettere in funzione effettiva l’impianto stesso. Per approfondire il tema del Revamping, ti consigliamo di leggere questo articolo.