CONTO TERMICO: 388 milioni di euro erogati ai privati

By Petalo In News No comments
IL RESOCONTO

Il GSE ha da poco pubblicato i dati aggiornati relativi alla tendenza del Conto Termico, attraverso il suo contatore. Dall’entrata in vigore di questa forma di incentivazione (anno 2016), sono pervenute al GSE 202 mila richieste di accesso al Conto Termico, per un totale di 546 milioni di euro.

Di questa somma, ben 388 milioni (71,1%) sono stati destinati a privati, mentre la restante parte (158 milioni) è andata a beneficio della Pubblica Amministrazione.

L’ANNO IN CORSO

Buone notizie anche per l’anno in corso, che vede un impegno di spesa ammontare a 153 milioni di euro, con un incremento di 20 milioni rispetto allo scorso mese, per via delle numerose richieste ammesse agli incentivi. Anche questa volta ad accaparrarsi la quota più alta del contributo sono i privati: ben 94 milioni destinati ad essi, mentre 58 i milioni destinati agli interventi realizzati dalla Pubblica Amministrazione.

Gli importi impegnati per ora sono compatibili con i limiti di spesa imposti per l’anno 2019, ovvero: 700 milioni di euro per i privati e 300 milioni per le PA.

Se vuoi approfondire il tema del Conto Termico, abbiamo preparato un articolo che ne riassume tutti i principi, lo trovi CLICCANDO QUI

 

Fonte presa da “Conto Termico: ai privati il 71% degli incentivi erogati dal GSE (388 milioni)”-SOLAREB2B