Superbonus 110%: i benefici della Ventilazione Meccanica Controllata in un progetto di riqualificazione energetica

By Petalo In News No comments

Con questo nostro articolo vogliamo valutare l’importanza della Ventilazione Meccanica Controllata (VMC) e quali benefici si possono ottenere installandola nella propria abitazione affiancandola ad un progetto di una riqualificazione energetica con il Superbonus 110%.

La ventilazione meccanica controllata

La ventilazione meccanica controllata (VMC) consiste in un impianto, più o meno complesso, che permette di far circolare l’aria tra l’interno e l’esterno, e viceversa, evitando consumi o sprechi di energia.

Il cuore dell’impianto è costituito dalle macchine che estraggono e immettono l’aria nell’ambiente, facendo in modo che quest’ultima abbia la stessa temperatura di quella interna; cosa che avviene grazie allo scambiatore di calore.

Lo scambiatore di calore trattiene la temperatura dell’aria presa dall’abitazione e la trasferisce a quella che viene presa dall’esterno, prima che venga immessa nell’ambiente in cui viviamo. Trattandosi di un sistema a ciclo continuo, questo impianto sfrutta delle microventole, che hanno un bassissimo impatto sul consumo di energia elettrica dell’unità immobiliare.

I sistemi di ventilazione meccanica controllata ben fatti, hanno una serie di sensori collegati ad una centralina, che regola automaticamente il flusso dell’aria e un’alta percentuale di efficienza che ci restituisce aria pulita che viene dall’esterno ad una temperatura che è pari all’ 80-90% di quella della stanza in cui ci troviamo.

Una distinzione sui sistemi di VMC è tra:

  • centralizzati, in cui le canalizzazioni attraversano i vari ambienti dell’abitazione portando l’aria ad una macchina centrale;
  • indipendenti (detti anche puntuali),  in cui ogni stanza ha il suo piccolo impianto separato con un unico centro di controllo con centralina o apparati indipendenti smart.

L’importanza della Ventilazione Meccanica Controllata in un progetto di riqualificazione energetica

Grazie all’opportunità offerta dal Superbonus 110% si può riqualificare e migliorare la classe energetica della propria abitazione,  riducendo la dispersione termica e il consumo energetico. La casa sarà sempre più isolata termicamente, e questo è un bene, ma c’è un’importante conseguenza da tenere in considerazione: il peggioramento della qualità dell’aria nelle stanze in cui si vive.

L’isolamento termico si ottiene riducendo la dispersione del calore verso l’esterno dell’unità immobiliare e ciò comporta la riduzione della traspirazione e dell’afflusso di aria dall’esterno.

La prova di questo è l’aumento dell’umidità all’interno delle abitazioni, con formazione di condensa, muffa o appesantimento dell’aria.

La qualità dell’aria è uno dei principali fattori per una vita sana e confortevole.

Quando si eseguono ad esempio i lavori relativi al cappotto termico bisogna considerare che la combinazione con dei nuovi infissi potrebbe portare alla creazione di una tenuta stagna all’interno dell’abitazione. Gli ambienti stagni hanno indubbiamente dei vantaggi per quanto riguarda la conservazione della temperatura interna dell’ambiente. Sfortunatamente l‘aria tende a saturarsi di umidità molto più rapidamente di una casa “normale” con dei risvolti negativi per quanto riguarda la proliferazione della muffa sulle pareti.

Per ovviare a questo problema consigliamo l’installazione di un impianto di Ventilazione meccanica controllata (VMC).

 

Tutti i vantaggi della ventilazione meccanica controllata

L’installazione di questi sistemi in ogni stanza consente di avere i benefici di una stanza isolata e anche di un ricircolo di aria sempre nuova dall’esterno.

L’impianto di VMC permette di avere aria più pulita e sana, mantenendo la temperatura dell’ambiente costante.

La VMC offre diversi benefici:

  • permette di migliorare  il comfort e risparmio energetico, massimizzando i risultati di un lavoro di riqualificazione;
  • riduce l’umidità all’interno dei locali;
  • equilibra la temperatura della casa;
  • riduce degli odori;
  • riduce le sostanze nocive per l’ambiente come polveri, batteri, virus, allergeni.

La VMC inoltre, è quindi ideale anche per chi soffre di allergie malattie respiratorie perché il sistema è in grado di filtrare elevate percentuali di polline, polveri sottili e altre componenti allergeniche che vengono trattenute nell’apparecchio.

Utilizzando dei sensori per monitorare l’ingresso di Co2, la macchina lavora per ottenere i parametri stabiliti.

Il risultato è che nella propria abitazione si vivrà in un ambiente salubre dove respirare aria più fresca e pulita.

Il Superbonus Edilizio 110% unito ad un intervento di Ventilazione meccanica controllata è un’opportunità unica da non perdere e noi di Petalo, avendo un’ esperienza decennale nell’ambito di tutti gli interventi di ristrutturazione, eco comfort e risparmio energetico, possiamo valutare le tue esigenze, fare tutte le verifiche preliminari, occuparci di coordinare tutti gli interventi e della gestione delle pratiche burocratiche previste dalle normative vigenti.

Scopri la nostra proposta per aderire al Superbonus 110% e contattaci subito al numero 0392262423 o all’ indirizzo email: info@petalo.net